Andy Murray: Il tennis può aspettare, voglio la vita di prima
Andy Murray Il tennis puo aspettare voglio la vita di prima

Riprendere la stagione del tennis, bloccata dalla pandemia di coronavirus, non è la cosa più importante in quanto i giocatori vogliono prima vivere di nuovo le loro vite normali, la ha confermato l’ex numero uno al mondo Andy Murray.

Il tennis professionistico è stato sospeso da marzo a causa dello scoppio della pandemia e ATP e WTA Tours hanno affermato che la pausa continuerà almeno fino a metà luglio.

Murray aveva precedentemente affermato che il tennis sarebbe stato uno degli ultimi sport a riprendere.

Sono sicuro che tutti i tennisti vogliono tornare a competere il più presto possibile“, ha dichiarato Murray dopo la sua vittoria su Rafa Nadal nel torneo virtuale di sport aperti a Madrid.

Andy Murray Il tennis puo aspettare voglio la vita di prima
Andy Murray (foto@Flickr)

Ma in questo momento, questa non è la cosa più importante. Prima di tutto, vogliamo riprenderci le nostre vite normaliQuindi, si spera, nel tempo le cose inizieranno a consentire i viaggi e lo sport potrà tornare alla normalità”.

Ma non credo che ciò accadrà molto presto … La prima cosa è cercare di trovare un modo per fermare la diffusione del virus e una volta fatto che saremo in grado di fare cose più normali piuttosto che pensare di competere in sport.”

Murray ha affermato che la riapertura dei confini per i viaggi internazionali potrebbe bloccare i progressi compiuti nel frenare la diffusione del virus.

Se torniamo ai viaggi internazionali, forse potrebbe esserci una seconda ondata di infezioni“, ha detto.

Ciò rallenterebbe di nuovo tutto e non è quello che tutti vogliono. Prima riportiamo le cose alla normalità.

Loading...
Potrebbero interessarti

Roma-Napoli: arrivata la sentenza

E’ arrivata la sentenza da parte del giudice sportivo per lo striscione…

Milano, ultrà laziali inneggiano al fascismo

Se qualcuno avesse dimenticato che l’apologia del fascismo è reato e si…