Apple punta a superare ogni record di vendita con l’iPhone 6S

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, l’iPhone 6s includerà un display Force Touch, simile a quello attualmente incluso nell’Apple Watch, potrebbe includere un altro colore al grigio, argento ed oro, mentre la risoluzione dello schermo e le dimensioni invece dovrebbero rimanere le stesse, seguendo la classica strategia di Apple che nei modelli “S” non ha mai apportato modifiche significative al design.

Ma non è questo che nelle ultime ore sta facendo parlare il web, bensì l’ottimismo della casa madre, che perseguendo la sua strategia di puntare il tutto per tutto sui suoi prodotti di punta, avrebbe ordinato di avviare la produzione di qualcosa come 85–90 milioni di iPhone di nuova generazione entro la fine dell’anno.

Quest’anno Apple avrebbe affidato la produzione anche ad un terzo produttore, Wistron, una scelta necessaria per poter realizzare le unità previste, ben al di sopra delle 70-80 milioni di unità di iPhone 6 e iPhone 6 Plus realizzate lo scorso anno.

I precedenti due modelli lanciati sul mercato, nel corso dell’ultimo semestre, hanno venduto insieme tra i 70 e 80 milioni di pezzi, ed è per questo che Apple è convinta che il suoi prossimo gioiellino tecnologico possa superare ogni record di vendita.

Potrebbero interessarti

Google, un doodle per omaggiare il padre del surf

Nella giornata di ieri in milioni nel mondo avranno avuto modo di…

WWDC, dal 30 giugno sarà disponibile il servizio di Apple Music

In questi giorni si sta svolgendo a San Francisco la WWDC, l’Apple Worldwide Developers…