Belgio in allerta: chiusa autostrada E42 per operazione antiterrorismo
Belgio in allerta chiusa autostrada E42

E’ successo oggi nella località belga Auvelais, le forze dell’Ordine hanno effettuato una perquisizione “nel quadro dell’inchiesta riguardante gli attentati di Parigi”; inoltre è stato anche chiuso un intero tratto di autostrada, la E42, proprio per motivi di sicurezza legati all’allarme terrorismo ancora altissimo nella zona;

Salah è ancora introvabile e non si esclude nessuna pista tanto meno le autorità non hanno abbassato la guardia. Il tratto di strada interrotto è quello che collega Dunkerque (Francia) alla bavarese Aschaffenbourg (Germania), ma durante la perquisizione non è stato bloccato nessuno.

I sospettati erano due giovani extracomunitari residenti nella località belga che non risiedevano con regolare permesso nel loro appartamento; tuttavia i due erano innocui e si è trattato di un falso allarme; sempre oggi era stata chiusa la Grande Moschea di Bruxelles per la presenza di polvere bianca “sospetta” che aveva preoccupato la polizia del luogo; anche in questo caso la sostanza analizzata non era esplosiva, ma solamente farina. La tensione è ai massimi livelli nei Paesi Bassi ma le autorità hanno comunicato che il livello di allerta a Bruxelles è stato abbassato da quattro a tre.

Loading...
Potrebbero interessarti

Kenya: Animatore turistico italiano trovato morto

Watamu (Kenya) 5 luglio 2015: nella zona turistica inclusa tra il Malindi…

Brasile, il nuovo presidente è l’estremista Bolsonaro

Nessuna sorpresa, visti i risultati della tornata precedente: la destra, quella estremista…