Ben Affleck rattristato dinanzi alle critiche del suo film

Un attore quando interpreta un ruolo ci mette molto di se stesso, tantissimo lavoro di preparazione fisica e psicologica, e soprattutto ci mette la faccia: solo premettendo questo si può capire il perché della reazione di Ben Affleck, che sta spopolando su internet.

Il bravo attore non è certo uno alle prime armi, ed anzi si è trovato anche nei panni di regista, riuscendosi ad aggiudicare persino un Oscar come Miglior Film per Argo, ed è per questo che le critiche che gli sono piovute addosso negli ultimi giorni sono state una doccia fredda.

Il nuovo Batman V Superman non è stato esattamente gradito dalla critica, che ha per questo attaccato aspramente il cast, tra cui troneggia appunto Affleck nei panni del Cavaliere Oscuro.

Quando, nel corso di un’intervista, è stato fatto notare a lui e al collega Henry Cavill che Batman V Superman non ha realizzato le alte aspettative, Ben si è mostrato con il capo chino, e l’espressione triste e depressa, tanto  da spopolare subito su internet, diventando subito un vero e proprio meme, riproponendo la foto in moltissime differenti ambientazioni.

Noi non sappiamo a cosa stesse pensando Ben, e se l’espressione fosse per la mortificazione seguita alle critiche, ma probabilmente a tutti sarà venuta voglia di correre a consolarlo, sicuri che nel prossimo film saprà rifarsi alla grande.

Next Post

Diritto all'oblio, Google riceve dalla Francia una multa da 100.000 euro

La Commissione Nazionale francese per l’Informatica e la Libertà (Cnil) ha condannato il colosso Google a pagare una multa di 100.000 euro per aver violato le disposizioni sul “diritto all’oblio“, ovvero il diritto di veder cancellati dai motori di ricerca i link che rimandano a notizie su una persona ritenute […]