Brad Pitt, primo accordo sull’affido dei figli

Come in tutte le coppie con prole e che mettono fine al proprio matrimonio, normalmente in primis si cerca di tutelare i figli cercando di assicurare che continuino ad avere rapporti sani e solidi con entrambi i genitori, invece sovente, marito e moglie sono impegnati a dichiararsi guerra reciprocamente.

E anche nel divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie il tribunale sta cercando di tutelare i loro sei figli: l’attrice, che ha chiesto il divorzio, avrà  la custodia dei sei bambini per le prossime tre settimane, e il papà potrà vederli, anche se in presenza di un terapista. A rivelare i dettagli è il Daily Mail.

I termini dell’accordo sono stati raggiunti dai due attori con l’aiuto del dipartimento della Contea di Los Angeles per la tutela dei minori e della famiglia, aggiunge il quotidiano.

L’attore si è anche offerto di sottoporsi a test random su droga e alcol, per dimostrare che è del tutto capace di prendersi cura dei suoi figli.

Stando ad alcune indiscrezioni poi, qualora il Dipartimento dei Servizi Sociali volesse procedere, dopo le indagini, contro Pitt, la Jolie non si costituirebbe parte in causa perché stando ai suoi legali lei “non vorrebbe punire Pitt per le sue intemperanze nei confronti dei figli, ma semplicemente proteggere i bambini”.

Next Post

Naike Rivelli, nuovo scatto per infiammare i fans

Non è certo nuova alle provocazioni, anzi, ne ha fatto il suo stile di vita e da quando è tornata single, dopo la conclusione della tormentata storia d’amore con il figlio di Al Bano, sembra che la sua missione sia quella di stupire sempre più i suoi numerosi fans. Se […]