Brian Johnson choc, rischia di diventare sordo

Gli AC/DC, per la gioia dei milioni fans sparsi in ogni continente, erano in tour mondiale, ma hanno dovuto cancellare le ultime dieci tappe per un grave problema di salute che ha colpito uno dei suoi membri.

Il cantante Brian Johnson ha infatti annunciato che rischia di diventare completamente sordo: al 68enne Johnson “è stato consigliato dai medici di fermare subito il tour, altrimenti rischia la sordità totale” si legge in una nota della band.

“Ho perso l’udito all’orecchio sinistro a causa della mia forte passione per i motori: ho il brutto vizio di non indossare i tappi nelle orecchie sotto il casco durante le corse… E’ pazzesco: suono da decenni con una delle band più rumorose di sempre eppure questa storia non ha nulla a che fare con la musica”, aveva già confessato il cantante in una intervista di qualche tempo fa.

Per lo storico gruppo hard rock australiano si tratta solo dell’ultima disavventura, dopo il ritiro dalle scene del fondatore ed ex chitarrista Malcolm Young, colpito da demenza nel 2014  e l’arresto dell’ex batterista Phil Rudd, accusato di omicidio e quindi allontanato dalla band.

AC/DC, nota per suonare a volumi elevatissimi, ha aggiunto che i dieci concerti restanti della tournée “Rock or Bust” verranno rinviati a date successive, “probabilmente con un nuovo cantante”.

Tra le date rinviate quella di Atlanta e quella del 4 aprile al Madison Square Garden di New York non è chiaro cosa succederà al tour europeo, che comincia il 7 maggio da Lisbona.

Loading...
Potrebbero interessarti

Pamela Prati: lo sfogo e la rivelazione

Il caso Mark Caltagirone non poteva non lasciare segni per Pamela Prati,…

Lory Del Santo ha avuto un flirt persino con Mickey Rourke

Diciamocela tutta: più che per un talento particolare, Lory del Santo è…