Britney Spears e la figuraccia su Instagram

Britney Spears è un’artista molto attiva sui vari social network, in particolare su Instagram. Soltanto pochi giorni fa aveva postato un breve filmato, forse girato da uno dei suoi due figli, dove era intenta a dipingere la rappresentazione di un fogliame, scrivendo come didascalia una frase dal sapore filosofico diventata ormai proverbio: “Spesso le grandi invenzione nascono da piccole cose”, dimostrando di avere un talento che va oltre la musica.

La cantante, inoltre, è attenta ai problemi della società e si è schierata in favore dei diritti LGBT scrivendo sul suo profilo Twitter che c’è ancora molto da fare per arrivare ad un vero cambiamento sociale per i gay: “Grazie @glaad per far luce sulla questione #LGBT. Abbiamo ancora molto lavoro da fare per raggiungere il cambiamento sociale”.

Un’artista che sa come sfruttare i nuovi mezzi di comunicazione, ma pur sempre un essere umano che può sbagliare. Nelle ultime ore la Spears è protagonista di uno sciocco scivolone che le ha fatto guadagnare una brutta figura su Instagram, dove ha postato  la foto di gustose pannocchie arrostite, accompagnate dalla didascalia “troppo belle per essere vere”. 

Fin qui niente di strano, una delle tante foto del cibo prima di essere consumato, ma alcuni suoi followers hanno fatto delle semplici ricerche sul suo pranzo, ed hanno scoperto che Britney non aveva affatto scattato quella foto: il mais alla griglia era l’immagine correlata a una ricetta pubblicata su internet da uno chef messicano. In parole povere Britney ha preso una foto da Google e l’ha postata sul suo profilo come se fosse stata scattata da lei in quel momento!

Loading...
Potrebbero interessarti

Gianluca Grignani si scusa dopo la sfuriata di Borgetto

Anche noi qualche giorno fa vi avevamo raccontato l’ennesima “sfuriata” di Gianluca…

Maurizio Costanzo, una citazione tutta da ridere

Certamente a tutti gli effetti fa parte della storia della televisione italiana,…