Burt Reynolds: fare lo stunt ha rovinato la mia vita sessuale
Burt Reynolds fare lo stunt ha rovinato la mia vita sessuale

Ho fatto troppe acrobazie nella mia vita professionale e questo ha segnalo la mia vita sessuale, queste le parole dell’attore Burt Reynolds.

Ripercorre la sua carriera, il 79enne indimenticato interprete di “Un tranquillo week-end di paura”, oggi ha parlato del suo rapporto duraturo con l’attrice Sally Field, ma anche delle sue difficoltà fisiche, non voleva controfigure per le scene d’azione e scherzando rivela:

E’ imbarazzante magari avere una donna tra le braccia lanciarlo sul letto e accorgerti che ti è andato fuori l’osso del ginocchio”, oggi per l’attore si continua a parlare di sieropositività, questo per via della sua perdita di peso, evidente e sotto gli occhi di tutti.

L’attore ha negato ha invece amaramente sottolineato: “E’ un momento interessante della mia vita, quando hai dei problemi capisci quali sono i veri amici”.

Potrebbero interessarti

Elvis è vivo, la dimostrazione prima dell’All Star Tribute

Elvis Presley vivo: i teorici della cospirazione puntano il dito sulla falsa…

Chester Bennington, la quiete prima della tempesta

Tutti i suoi familiari e i suoi tantissimi fans sparsi in tutto…