Burt Reynolds nudo su Cosmopolitan: non lo rifarei mai
Burt Reynolds nudo su Cosmopolitan non lo rifarei mai

Il passato che torna e le decisioni sbagliate seppur a loro tempo tali decisioni hanno fruttato un bel gruzzolo, non importa a Burt Reynolds che è tornato sulla copertina di Cosmopolitan del 1972.

In quell’anno infatti l’attore aveva posato nudo per la copertina del magazine, praticamente il primo uomo a posare per la copertina completamente senza vestiti, oggi però Burt Reynolds rivela che quello è stato un vero errore.

“Vorrei non averlo mai fatto, è stato davvero stupido non so a cosa stato pensando” rivela l’attore alla trasmissione di AOL Watch to Watch, lui che è sempre stato definito come un rubacuori, un grande donnaiolo e proprio in quel periodo era in procinto di uscire uno dei suoi capolavori: Deliverance, ovvero: Un tranquillo week-end di paura.

L’attore rivela anche di aver avuto un bel po’ di coraggio per scattare quelle foto, l’unica cosa che voleva era bere un bel po’ prima di posare, tant’è che quel sorriso mostrato sulla copertina molto probabilmente rivelava qualche bicchierino di troppo.

Una cosa è certa, Cosmopolitan all’epoca andò a ruba, vendendo oltre 1,5 milioni di copie e tutto esaurito nel giro di pochissime ore.

Loading...
Potrebbero interessarti

Caterina Caselli, 70 primavere e un nuovo programma radiofonico

Senza dubbio una delle più belle voci italiane, interprete di canzoni che…

Steven Spielberg presenta il suo quarto film storico con Tom Hanks

In Italia uscirà il prossimo 16 dicembre, ma già si preannuncia un…