Cacciatrice si vanta di aver ucciso una giraffa e averla mangiata
Cacciatrice si vanta di aver ucciso una giraffa e averla mangiata

Cacciatrice di trofei si è messa in posa ed ha condiviso uno scatto accanto ad una rara giraffa uccisa, ma non è tutto si è vantata anche di averla mangiata.

La cacciatrice di trofei americana Tess Thompson Talley ha rivelato di aver fatto una custodia per armi con la pelle della giraffa uccisa e condivisa sui social.

Tess Thompson Talley, ha ricevuto una pioggia di critiche e persino minacce di morte dopo aver condiviso l’ennesima foto accanto ad una carcassa di giraffa e di aver anche sostenuto di essere “orgogliosa di essere cacciatrice“.

La cacciatrice di trofei ha parlato alla striscia quotidiana della CBS This Morning , rivelando di aver mangiato la giraffa e di avere una custodia per armi e cuscini decorativi fatti con la sua pelle, e ridendo ammette: “era deliziosa“.

Ha aggiunto: “Sono orgogliosa di essere un cacciatore, e sono orgogliosa di cacciare, e sono orgogliosa di aver ucciso quella giraffa“.

Talley si unisce ad un numero sempre più grande di cacciatori di trofei che hanno scatenato l’indignazione mentre i loro trofei sui social media raggiungono un pubblico più vasto indignato per le loro azioni.

Secondo quanto affermato alla CBS le proteste per le immagini hanno portato anche a minacce di morte sui social media.

Foto@Facebook

La cacciatrice ha rivelato durante lo show: “E ‘stato davvero brutto, ho mostrato dove lavoravo e la gente ha addirittura chiamato il mio datore di lavoro per cercare di farmi licenziare“.

Il giorno in cui è andata a caccia con la troupe televisiva che la seguiva, ha ricevuto un’altra minaccia, che diceva: “Guardati le spalle, la caccia è aperta, so dove sei e sto venendo per te“.

La caccia grossa è legale in Sud Africa e, a quanto si dice, è una delle principali fonti di turismo per il paese.

Website Giraffe Conservation, alla fine dell’anno scorso, ha notato che delle nove sottospecie giraffa riconosciute, tre sono ora elencate come “in grave pericolo” (sottospecie Kordofan, Nubian e Giraffe reticolate).

foto@africlandpost/Twitter

Loading...
Potrebbero interessarti

Riccardo Scamarcio fin troppo serio a Cannes assieme a Valeria

Mai gossip fu più intricato di questo: i diretti interessati continuano a…

Belen Rodriguez lavora con Stefano ma sposa Iannone?

Il prossimo 8 maggio, come tutti ben sanno vista l’ingente campagna di…