C’è davvero una base aliena sulla Luna

Redazione

Il famoso ufologo e archeologo virtuale Scott Waring ha segnalato la sua scoperta sulla superficie della luna. È sicuro di essere riuscito a trovare una vera base appartenente a una civiltà aliena.

L’ufologo ha scoperto questa strana struttura nel 2013, ma ancora una volta ha deciso di assicurarsi che la NASA non la rimuovesse dal suo archivio.

davvero una base aliena sulla Luna
foto@youtube

Come si è scoperto, l’immagine con l’oggetto è ancora al suo posto e si può ancora studiarla.

Secondo Waring, la struttura si trova nel cratere Aristarchus, largo 40 km. Cioè, la struttura “aliena” stessa ha un diametro di circa 250 metri.

L’immagine ha un buon dettaglio. Il ricercatore invita i naviganti ad esplorare la misteriosa struttura sul sito web della NASA.

Scott Waring ritiene che la NASA distorca deliberatamente le fotografie in modo che sia impossibile determinare quali siano queste strutture.

È questa circostanza che dà motivo all’ufologo di credere che gli alieni siano presenti sulla luna, ma gli scienziati stanno facendo di tutto affinché il pubblico non lo sappia.

Next Post

L'adilà, esiste un posto bellissimo la scienza fa un passo avanti

Esiste davvero l’aldilà, ed è davvero un posto bellissimo come riferito da molte persone durante le loro esperienze pre morte. Gli scienziati hanno rivelato che il DNA è attivo anche dopo la morte. Vedendo che alcuni geni rimangono attivi fino a 24 ore, i ricercatori hanno notato che queste informazioni […]
adila esiste un posto bellissimo la scienza fa un passo avanti