Cecina, ragazza in rianimazione: è meningite

Eleonora Gitto

Anche a Cecina è stato registrato un caso di meningite: ragazza in rianimazione.

Se ne sono registrati diversi di casi di meningite in tutta Italia, e anche la Toscana non fa eccezione. E’ stato, infatti, registrato un nuovo caso di meningite a Cecina.

E’ stata colpita da meningite in questo caso una studentessa di venti anni di origine dominicana.

Inizialmente, erroneamente, era stata comunicata la notizia che il caso di meningite riguardasse la Valdicecina. Successivamente c’è stata la precisazione.

La studentessa è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Cecina ma, viste le condizioni, è stata spostata immediatamente al reparto malattie infettive dell’ospedale di Livorno.

Anche qui le condizioni sono apparse subito gravi e la ragazza è stata spostata dopo poco tempo nel reparto rianimazione dell’ospedale.

Per adesso la ragazza è sotto costante osservazione ed è sottoposta a cure intensive.

Nel frattempo le autorità si stanno adoperando per applicare tutti i protocolli e le norme che sono previsti in questi casi.

L’Unità di Igiene Pubblica della Asl competente sta cercando di ricostruire, con l’aiuto dei familiari della ragazza, la frequentazione delle persone e dei luoghi dove la ragazza è stata ultimamente al fine di predisporre la profilassi antibiotica per le persone venute a contatto.

Next Post

Milano, troppi gatti neri nelle famiglie

Nella città di Milano ci sono tantissimi gatti neri presso le famiglie. Sembra strano ma giovedì 17 novembre ci sarà la tredicesima edizione della Giornata del Gatto Nero. Allora è utile innanzitutto fare una prima stima di quanti possano essere i gatti neri in Italia; anche se, ovviamente si tratta […]
Milano, troppi gatti neri nelle famiglie