Charlie Sheen: i genitori accettano di ospitarlo per aiutarlo
charlie sheen i genitori accettano disintossicazione

Eravamo rimasti alle indiscrezioni che riportavano la necessità dell’attore Charlie Sheen, di rifugiarsi a casa dei genitori per poter proseguire il suo periodo di disintossicazione dall’alcol.

Secondo le novità riferite dal magazine RadarOnline, Martin e Janet Sheen avrebbero accettato di ospitare il figlio ad una condizione: dovrà seguire scrupolosamente il programma e soprattutto restare da solo lasciando da parte qualsiasi amicizia.

Secondo le indiscrezioni raccolte da un insider: “I genitori hanno colto al volo l’opportunità di avere un po’ Charlie da solo in casa, con i suoi amici fuori e uno stretto controllo in modo tale che si possa monitorare che lui resti in casa”.

Questa volta sembra proprio che Charlie Sheen, che in precedenza non era mai riuscito seriamente ad intraprendere un periodo di disintossicazione, abbia accettato di restare lontano dall’alcol e soprattutto in casa dei genitori senza vedere ne ospitare nessuno.

Pare che a guardia del figlio ci sarà la madre Janet: “Sarà solo e mangerà tutte cose naturali cucinate dalla madre, guarderà la televisione tutto il giorno e mangerà la notte” ha riferito una fonte al magazine RadarOnline.

Inoltre c’è un infermieri che per 7 ore su 24, controlla quotidianamente Charlie e riferirà tutto alla madre, sulle condizioni dell’attore che questa volta sembra fare sul serio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Amadeus attapirato dopo la parolaccia involontaria

Valerio Staffelli è sempre in primissima linea per cogliere in fallo i…

Marco Carta, dopo il coming out desidera un figlio

Anche se le voci si erano fatte più che insistenti, il coming…