Checco Zalone, lui il più grande in assoluto

Nato e cresciuto al sud, sottovalutato per anni, comico all’inizio deriso per la sua scelta di portare le sue battute al cinema ma allo stesso tempo capace di battere ogni record di incassi, Checco Zalone ha avuto la sua rivincita definitiva.

L’attore è infatti al primo posto di due liste stilate dal magazine Ciak e dal periodico Box Office: è lui il re del cinema italiano.

Il comico barese è riuscito a conquistare il primo posto grazie al film “Quo Vado?”, che ha battuto tutti i record al botteghino guadagnando 65 milioni di euro.

Zalone, nonostante ii record accumulati negli ultimi anni (145 milioni di euro con 4 film) mantiene un low profile: il comico pugliese fa vacanze in alberghi a 3 stelle e vive modestamente.

Sul podio lo seguono Paolo Genovese, grazie alla commedia brillante “Perfetti sconosciuti”, e Paolo Sorrentino, attesissimo alla Mostra del Cinema di Venezia per il suo debutto nella serialità televisiva con “The Young Pope”.

Nonostante rimangano al di sotto degli incassi ottenuti con i film precedenti, si piazzano in classifica anche Carlo Verdone, che balza dal 12° al 4° posto, Paolo Virzì (5°) e Leonardo Pieraccioni (10°). Tra le new entry più significative si segnalano Gabriele Mainetti (7°) e Stefano Sollima (8°), l’unico regista ad aver dominato la scena sia in televisione che al cinema con ‘Gomorra – La serie’ e ‘Suburra’.

Nella lista, che conta cinquanta posizioni, si sono classificate solo cinque donne: Sabrina Ferilli, Paola Cortellesi, Micaela Ramazzotti, Valeria Bruni Tedeschi e Margherita Buy.

Loading...
Potrebbero interessarti

Charlie Sheen e i suoi arretrati con la carta di credito

L’attore Charlie Sheen sta passando un periodo veramente nero, dopo aver ufficialmente…

Mary Tyler Moore dopo la morte problemi per la vendita della villa

La scomparsa della famosissima Mary Tyler Moore, attrice statunitense conosciuta principalmente per…