Chi ha incastrato Fabrizio Corona? Geraldine Darù si difende

Negli ultimi giorni non si fa altro che parlare del ritorno in cella di Fabrizio Corona: l’ex re dei paparazzi è stato arrestato a seguito di un maxi sequestro di denaro in contante, ma gli interrogativi aperti sono ancora tanti.

Chi ha “spifferato” dei soldi? Chi ha raccontato dove trovarli? Chi ha tratto vantaggio da questo nuovo arresto?

In queste settimane è balzato agli onori della cronaca il nome dell’ex collaboratrice dell’imprenditore e personaggio tv, Geraldine Darù: secondo i ben informati sarebbe stata proprio lei a dare il via alle indagini, con alcune sue dichiarazioni.

Ma lei non ci sta ad essere accusata e ospite nello studio di Matrix e del salotto televisivo Mattino Cinque di Federica Panicucci, ci ha tenuto a sottolineare di essere estranea al tutto.

Su di me dette un sacco di falsità“, ha esordito.  “Ho deciso di venire a parlare in televisione, perché in questa settimana sono state dette molte cose che non mi sono piaciute. Io non sono assolutamente la donna che ha incastrato Fabrizio Corona, non mi è piaciuto che si sia parlato male di me senza mettere a confronto la verità, perché i pettegolezzi sono una cosa, ma la verità è un’altra“, ha detto la donna ospite di Nicola Porro.

Spiega di non aver mai litigato con l’ex marito di Nina Moric, show girl che tra l’altro è una sua amica; inoltre, sostiene di aver lavorato per 9 mesi, fino a prima della perquisizione, e che non era affatto innamorata di lui, né tanto meno si sono mai baciati come qualcuno ha sostenuto.

Si è poi soffermata sul sistema Corona: “Credo che in Italia, soprattutto in discoteca, si faccia spesso del nero; quello che fa rumore è che ad averlo fatto sia stato Fabrizio Corona, ma non è molto diverso da altri personaggi”.

Oggi voglio bene a Fabrizio – conclude poi l’ex collaboratrice Geraldine- non mi pento di nulla, né di averci lavorato né di essere stati amici. Non parlo male di Fabrizio, non potrei mai farlo. Ho creduto in lui, ma quando ho capito che stava andando oltre le righe mi è caduta la stima“.

Next Post

Mamma regala tshirt alla figlia, ma c’è disegnata un’orgia

Evidentemente nel disegno della maglietta in realtà non era ben visibile cosa fosse rappresentato, questa è l’unica soluzione per l’episodio accaduto ad una madre di famiglia. La donna, aveva deciso di acquistare una t-shirt per la figlia che compiva 18 anni, un disegno color oro sviluppato da una designer di […]