Chuck Norris: Volevano avvelenare mio figlio Mike
Chuck Norris Volevano avvelenare mio figlio Mike

Alcune incredibili rivelazioni fatte dal famoso attore Chuck Norris e dal figlio d’arte Mike Norris, il tutto si è svolto lo scorso 26 giugno.

Secondo quanto ricostruito dal magazine radaronline, è lo stesso Mike Norris, regista e attore, a parlare dell’episodio durante una proiezione di una parte del suo nuovo film “Amerigeddon” quando una persona aveva appoggiato la mano sul collo del regista dicendo “film interessante” e subito dopo era andato via.

I sintomi di un avvelenamento sono cominciati, spiega Mike, alle 7.30 a Dayton durante le riprese, una sensazione strana sul volto e un prurito che si era trasformato poi più tardi in un gonfiore enorme che gli aveva chiuso gli occhi e riempito il viso di pus.

Secondo i medici era un’infezione esterna dettata dal contatto con qualcosa di velenoso evidentemente, è lo stesso Mike a parlare di “avvertimento”: “Sono convinto che è stato un avvertimento per il film che ho girato”.

Proprio Mike conferma come il padre, Chuck Norris, gli aveva confidato al momento dell’inizio del progetto “Amerigeddon”: “Stai attento con questo tema del film”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Loretta Goggi, forte risentimento verso la Rai

Se non è sparita del tutto dagli schermi televisivi, certamente non le…

Francesco Sole dice addio ai social network e al web

Sul web è una vera e propria star, un celeberrimo youtuber che…