Cindy Crawford rivela: Richard Gere per me un estraneo
Cindy Crawford rivela Richard Gere per me un estraneo

Periodo di confessioni per l’ormai ex modella Cindy Crawford, all’apice del successo per tantissimi anni, oggi, come lei sta ha già rivelato diversi giorni fa, ha deciso di smettere di fare la modella.

Tutti i suoi futuri scatti non saranno legati al lavoro di modella, così parlava alcuni giorni fa Cindy attraverso il suo profilo Instagram, oggi invece un’altra piccola rivelazione riguarda il suo ex marito, l’attore Richard Gere.

La bella Cindy Crawford ha scavato nel suo passato ed è tornata indietro al periodo del matrimonio con Richard Gere, un matrimonio forse quando ancora lei era troppo giovane rivela, aveva 26 anni e, secondo la modella, non ancora matura per questo passo.

“Con Richard ero insieme da sei anni, ma sposata solo da due anni, non pensavo di essere troppo giovane all’epoca, ma in realtà lo ero”, queste le parole di Cindy Crawford che poi è tornata anche sul rapporto con l’attore dopo il divorzio.

Si sono divisi nel 1995 e da allora per lei è praticamente un estraneo, “da allora” rivela la modella “praticamente non ci siamo più sentiti, lui è tornato ad essere Richard Gere e in pratica per me è come un estraneo”.

“Per me era un rapporto molto particolare, io ero giovane e lui era già Richard Gere, ma in realtà non so se siamo stati sempre legati”, dunque una Cindy Crawford particolarmente matura che oggi vive la sua vita con piena coscienza di se.

Loading...
Potrebbero interessarti

Veronica Pivetti, nuova vita accanto alla compagna Giordana

Non è mai troppo tardi per far spazio nel proprio cuore e…

Claudio Sona, ecco le prime confessioni del tronista

Dovremo aspettare ancora una settimana prima di rivedere Uomini e Donne puntuale…