Clima: Abbiamo superato il punto di non ritorno

Redazione

I cambiamenti climatici hanno già messo in moto un meccanismo che cambierà totalmente il nostro pianeta.

Gli scienziati dell’Università dell’Oregon hanno avvertito che abbiamo superato il punto di non ritorno nel cambiamento climatico.

I risultati della loro ricerca sono pubblicati sulla rivista scientifica BioScience. Anche il blocco globale dovuto al coronavirus nel 2020 non ha aiutato.

Clima Abbiamo superato il punto di non ritorno

Il numero dei disastri è in aumento. Inondazioni, tempeste e incendi si verificano sempre più in tutto il mondo. Le metamorfosi sono associate alle barriere coralline, alla foresta pluviale amazzonica e alle calotte glaciali dell’Antartide occidentale e della Groenlandia.

Anidride carbonica, metano e protossido di azoto si accumulano nell’atmosfera. Il pianeta si trasforma letteralmente in una polveriera.

Ci sono sempre più prove che i sistemi vitali della Terra stanno subendo cambiamenti drammatici, questo è un momento spartiacque“, si legge sul rapporto dello studio.

In precedenza, gli esperti avevano anche segnalato il Paese più adatto in caso di sopravvivenza in una catastrofe globale.

Next Post

Esistono dei portali magnetici che collegano la Terra al Sole

Tonnellate di particelle ad alta energia passano attraverso una sorta di apertura prima che si richiuda, questo si chiama “evento di trasferimento di flusso” o “FTE“, afferma il fisico spaziale David Seebeck del Goddard Space Flight Center, un importante laboratorio di ricerca della NASA. “Nel 1998 ero sicuro che non […]
Esistono dei portali magnetici che collegano la Terra al Sole