Come prevenire le cause del dolore al ginocchio

Redazione

Per molti, la ragione del dolore al ginocchio risalgono all’osteoartrite, che colpisce milioni di persone in tutto il mondo, il più delle volte in questa specifica articolazione.

Ma ci sono altre cause comuni del dolore al ginocchio che sorgono perché le ginocchia sono le nostre articolazioni più grandi e complesse. 

Le articolazioni del ginocchio ti permettono di stare in piedi, salire e scendere le scale, alzarti e sederti“, spiegano gli esperti della Mayo Medical School. 

Ma sono anche i più complicati, dal momento che non sono stabili. Le articolazioni dell’anca e della caviglia sono abbastanza stabili da sole, ma il ginocchio ha solo tre ossa che cercano di andare d’accordo e hanno bisogno di muscoli e legamenti per la stabilità”.

Il dolore al ginocchio non dovrebbe essere preso alla leggera. Uno studio giapponese pubblicato l’anno scorso sul Journal of the American Geriatrics Society ha trovato un legame tra l’insorgenza del dolore al ginocchio nelle persone con più di 65 anni e la depressione

Come è possibile capire se il tuo dolore al ginocchio è abbastanza grave da consultare un ortopedico, “Se un ginocchio fa male o è gonfio, o sta influenzando in qualche modo la tua funzione, devi consultarlo“, affermano gli specialisti.

Per coloro che sono preoccupati che una diagnosi di dolore al ginocchio si traduca inevitabilmente in un intervento chirurgico sostitutivo, niente paura: molti problemi al ginocchio rispondono bene a trattamenti non invasivi che consentono di evitare del tutto l’intervento chirurgico, o almeno di rimandarlo.

Come prevenire le cause del dolore al ginocchio

Quali sono le principali cause di dolore al ginocchio

Una delle principali cause è l’Osteoartrite: questo disturbo, che spesso si manifesta gradualmente e peggiora con l’età, comporta il deterioramento della cartilagine del ginocchio e dell’osso adiacente.

Può essere correlato ad un infortunio che si è verificato quando il paziente era più giovane, ma spesso è dovuto all’invecchiamento.

I sintomi dell’osteoartrite variano notevolmente e possono andare e venire, ma includono dolore, gonfiore, rigidità e difficoltà di movimento.

Rottura o deterioramento del menisco: Le lesioni del menisco totali o parziali (che spesso si verificano quando il ginocchio si torce) possono variare da piccole innocue che il paziente non sente nemmeno a lesioni traumatiche, come quando si scia o si gioca a tennis, che causano dolore improvviso e grave.

In passato i pazienti venivano sottoposti ad un intervento chirurgico di routine per riparare o rimuovere un menisco lacerato. Attualmente, non è considerata la soluzione migliore.

I sintomi includono dolore (in particolare quando il ginocchio è raddrizzato), gonfiore, rottura o attaccamento dell’articolazione del ginocchio (causata da pezzi sciolti del menisco) e difficoltà ad accovacciarsi o ad alzarsi da una sedia.

Tendinite o borsite: questi disturbi possono manifestarsi a qualsiasi età, anche in pazienti sopra i 50 anni. La tendinite è un’infiammazione di uno o più tendini che circondano il ginocchio, che diventano meno flessibili con l’avanzare dell’età.

Questo disturbo è spesso causato dalle attività sportive, quando il tendine si allunga e si infiamma. I sintomi includono dolore sopra o sotto la rotula, che di solito è peggiore con l’attività e alleviato dal riposo.

La borsite è l’infiammazione delle borse, le sacche piene di liquido che attutiscono il ginocchio. I sintomi possono variare, ma spesso l’area interessata del ginocchio si gonfia e si sente calda e tenera al tatto.

Artrite reumatoide: questa malattia autoimmune induce il sistema immunitario del paziente ad attaccare il rivestimento sinoviale (che fornisce fluido per lubrificare l’articolazione), danneggiando infine la cartilagine.

Next Post

La Nasa ammette: Niente astronauti sulla Luna

L’atterraggio degli astronauti americani sulla luna nel 2024, previsto dalla precedente amministrazione del presidente Donald Trump, non è tecnicamente fattibile. Lo ha affermato il capo della National Aeronautics and Space Administration (NASA) Bill Nelson. “L’obiettivo dell’amministrazione Trump di far sbarcare persone [sulla luna] nel 2024 era irragionevole in termini di […]
La Nasa ammette Niente astronauti sulla Luna