Cosa non deve mancare in ufficio
Cosa non deve mancare in ufficio

Siamo nell’era delle grandi metropoli, della tecnologia e delle innovazioni, tanto che il numero di studi e uffici aumenta sempre di più. Migliaia di persone ogni mattina escono per strada e attraversano il caos cittadino per raggiungere il proprio luogo di lavoro, dove devono mantenere la frenesia dei ritmi per tutta la giornata cercando di non rallentare nemmeno per un attimo per non rischiare di rimanere indietro.

C’è anche chi per motivi personali o familiari, lavora da casa e ricrea un ufficio tra le mura domestiche cercando di ricavare un luogo adatto alla concentrazione e alla produttività nel comfort della propria abitazione.

Entrambe queste categorie, come già s’intuisce, hanno un punto in comune: l’ambiente lavorativo. Che si tratti di un ufficio vero e proprio o di una stanza adibita a studio nella propria casa, devono esserci dei punti in comune come arredamento e oggettistica. Quali sono quindi gli oggetti e gli arredi essenziali di un ufficio funzionale e pratico, in cui essere produttivi senza impazzire per lo stress? Scopriamolo subito.

Il lato moderno di ogni scrivania

Una delle cose di maggior necessità è il computer. Che si tratti di un fisso, di un portatile o di un tablet a seconda delle esigenze personali dell’utente finale, è molto importante per gestire informazioni e documenti, fondamentale nel caso di chi lavora da casa. In particolar modo per chi ci passa ore davanti, ad esempio nel caso dei programmatori, è altrettanto importante avere a disposizione una sedia comoda ed ergonomica, per evitare dolori alla schiena e problemi di postura. Scegliere la seduta adatta è indispensabile per la salute generale del corpo, è importante ricordare che questa dovrà rispettare determinati requisiti di legge, esattamente come la scrivania che sarà regolata in base all’altezza del lavoratore.

Qualcosa per “staccare”

Sulla scrivania è bene avere una bottiglia d’acqua per rinfrescarsi, soprattutto nelle torride giornate estive, oltre a degli snack per i momenti di pausa, possibilmente salutari. Sarebbe bene evitare bevande ultra zuccherine o bibite gassate. Una buona idea invece, soprattutto in inverno, è quella di avere a disposizione un bollitore vicino alla propria scrivania e diverse selezioni di thè, così da restare attivi e non farsi mancare mai il gusto di una bevanda calda e salutare che ci può accompagnare per un po’ durante le giornate lavorative.

Cancelleria che passione

Bisogna ammettere che la cancelleria è la segreta passione di tantissima gente, negli uffici questo amore trova finalmente una reale utilità. È indispensabile avere un buon assortimento di cancelleria: penne di vario colore, in genere rosse, blu e nere, matite, gomme, scotch, un righello. È molto utile avere a disposizione anche una calcolatrice e dei block notes per prendere eventuali appunti. Non devono mancare mai nemmeno raccoglitori e risme di carta, spillatrici e puntine, evidenziatori e forbici, oltre a tutto quello che potrà servire nello specifico a determinate categorie di lavoratori.

Molti di questi oggetti si potranno acquistare online grazie agli e-commerce. È possibile trovare ampie forniture di cancelleria, dalla più sobria alla più sbarazzina per dare un tocco di vivacità all’ufficio, spesso a costi più contenuti rispetto ai negozi fisici. Grazie ad alcuni di questi siti sarà anche possibile avere il proprio marchio sui prodotti; si potrebbero ad esempio ordinare delle cartelline personalizzate online, così da poter offrire ai vostri clienti dei raccoglitori ordinati e che non vi facciano passare inosservati.

Il supporto della tecnologia
Un’agenda è necessaria per tenere nota dei propri impegni, soprattutto quando si accumulano e diventa difficile gestirli mentalmente. Avere un telefono a portata di mano può essere utile a questo scopo, soprattutto se si è abbastanza tecnologici da avvalersi dei supporti online che oggigiorno ci sono in giro, come ad esempio il calendario di Google collegato a quello del nostro smartphone o una determinata applicazione che consenta di avere i dati a disposizione anche nella malaugurata ipotesi in cui il dispositivo vada smarrito.

Delle cuffie possono aiutare a isolarsi dai rumori antistanti che provengono dai colleghi o dal sottofondo cittadino, sono inoltre molto utili per guardare un video o ascoltare la propria musica preferita durante le pause.

Restando in ambito tecnologico, può essere importante avere un caricabatteria portatile a disposizione, in particolar modo se i turni di lavoro sono lunghi e si utilizza molto il cellulare o i propri dispositivi elettronici.

E luce fu
In ultimo ma non per importanza, è fondamentale avere una buona illuminazione specie se, come già detto, i turni lavorativi sono lunghi e non si vuole stancare troppo la vista. Di giorno la si può avere tenendo un’ampia finestra aperta; in alternativa si può usare una luce artificiale che, se scelta con attenzione, può diventare anche un buon pezzo d’arredo. In ogni caso è assolutamente indispensabile seguire la regolamentazione sulla sicurezza sul lavoro per evitare di affaticare oltremodo gli occhi o peggio avere danni più o meno seri.

Redazione

La redazione di veb.it si occupa di fornire agli utenti delle news sempre aggiornate, dal gossip al mondo tech, passando per la cronaca e le notizie di salute. I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Veb.it a firma della redazione.

Potrebbero interessarti

Putin accusa: aereo russo abbattuto per complicità tra Ankara e Isis

Continuano ancora le tensioni tra la Russia e la Turchia, due paesi…

Ufo si avvicina pericolosamente alla Statua della Libertà

Gli Ufo si avvicinano pericolosamente alla Statua della Libertà. Addirittura la Statua…

Migranti, troppi permessi d’asilo elargiti negli scorsi anni

La politica sull’immigrazione di Matteo Salvini è ben chiara e delineata: una…

USA, esercito spedisce per sbaglio spore di antrace

Stati Uniti. Delle sporedi antrace attive sono state inviate per errore da…