Dan Brown, il prossimo anno vedrà la luce “Origin”

Stiamo per rivedere Tom Hanks nei panni del professore di simbologia Robert Langdon in Inferno, il film tratto dal romanzo di Dan Brown, che uscirà in Italia il 13 ottobre (il 28 negli USA) dopo la sua prima mondiale a Firenze l’8 ottobre, ma per gli appassionati del genere c’è una notizia persino migliore: il famoso personaggio costruito da Brown e reso famoso principalmente per il Codice da Vinci tornerà in tutte le librerie del mondo l’anno prossimo, in un nuovo capitolo.

Il nuovo romanzo di Brown, che seguirà i best seller Angeli e demoni, Il Codice Da Vinci, Inferno e Il simbolo perduto, si intitolerà Origin e verrà pubblicato da Doubleday il 26 settembre 2017.

Naturalmente ci sono già traduzioni prenotate in decine di Paesi, Italia compresa (l’editore sarà Mondadori come per i precedenti volumi).

Origin, come detto, avrà per protagonista ancora una volta Robert Langdon, il professore di simbologia dell’Università di Harvard, e questa volta indagherà – secondo le indiscrezioni, per altro confermate dal titolo – sul mistero della nascita dell’Universo, cercando di svelare gli enigmi primordiali della formazione del pianeta Terra e del corpo stellare.

Come nei precedenti capitoli, il libro si misurerà con codici, scienza, religione, storia, arte e architettura.

Next Post

Stefano Bettarini non è stato fedele con Simona Ventura?

Se il loro matrimonio è finito, ormai diversi anni or sono, certamente ci sono stati dei buoni motivi che hanno spinto entrambi a intraprendere strade diverse, ma certamente non è carino lasciarsi andare a confessioni così intime e che possono ancora ferire la diretta interessata. Se è vero che Simona […]