David Bowie, Bologna gli rende omaggio

La sua prematura morte non ne ha certo spento fama e successo, anzi, ha fatto di lui un mito che rimarrà per sempre nella storia della musica mondiale, e come tale la sua memoria e i suoi principali successi vanno celebrati come meritano.

‘David Bowie Is’ è la prima, colossale, retrospettiva dedicata alla folgorante carriera di David Robert Jones, il ‘Duca Bianco’ della musica rock che si è spento a 69 anni il 10 gennaio, sublimandosi in una ‘Stella nera’.

Dal 14 luglio al 13 novembre, la città di Bologna ospita l’unico appuntamento italiano, nonché ultima tappa europea: allestita all’interno del MAMbo, ilMuseo d’Arte Moderna di Bologna (via Don Giovanni Minzoni 14, tel. 051. 6496611, ), la mostra “David Bowie is” ripercorre le tappe della vita e della lunga carriera di uno degli artisti più audaci, influenti e innovativi del panorama musicale contemporaneo.

Dal Major Tom di “Space Oddity” a “Ziggy Stardust”, dal Thin White Duke di “Station to Station” aldiafano post-rocker di “Heroes”, dai trionfi di “Let’s Dance” e di “The Next Day” fino a “Lazarus”,ultimo singolo del suo straordinario testamento musicale “Blackstar”, Bowie in 50 anni di carriera ha abbattuto barriere e rivoluzionato la storia della musica.

A Bologna i preparativi fervono già dalla primavera, e tra gli appuntamenti più interessanti ospitati nel capoluogo emiliano c’è sicuramente la presentazione del libro ‘Bowie by Duffy’, che si è tenuta a maggio nella galleria ‘Ono Arte’.

Next Post

Belen Rodriguez, una marea di ammiratori ad Ibiza

Estate caldissima e ricca di emozioni per la bella Belen Rodriguez: nonostante ad Ibiza ci sia andata con tutta la famiglia, compreso l’ex Stefano De Martino, per il bene del piccolo Santiago, la showgirl è ammiratissima da tutti gli uomini e il gossip le affibbia un flirt dietro l’altro. Naturalmente […]