Dieci minuti senza corpo, l’esperienza raccontata da un uomo

Redazione

Un uomo di 50 anni di nome Gwen B. ha vissuto un’esperienza terribile: dopo essere stato colpito da un cavallo, si è improvvisamente visto “fuori” dal suo corpo. 

Per molto tempo l’uomo non ha parlato della sua esperienza, considerando l’incidente troppo personale. 

Dieci minuti senza corpo esperienza raccontata da un uomo

Solo di recente ha condiviso la sua esperienza. Quindi, l’anima è rimasta sospesa sul corpo per dieci minuti

È successo dopo aver tentato di liberare il cavallo. L’animale è stato schiacciato dalle porte della stalla. Quando Gwen ha cercato di liberare la creatura, il cavallo apparentemente si è spaventato. A causa di un forte colpo alla testa con uno zoccolo, l’uomo ha perso conoscenza

L’anima è come se si fosse alzata di circa tre metri, spiega l’uomo. Gwen ha visto un suo amico tirare fuori il suo cadavere dalla stalla e chiedere aiuto, ma senza successo. 

Successivamente, c’era la sensazione che l’uomo fosse diventato una grande bolla invisibile, che non poteva sentire nulla, ma capiva tutto. C’era una sensazione di leggerezza.

Qualcuno ha detto a Gwen che poteva restare o proseguire nel suo viaggio andando avanti. All’improvviso l’uomo ha cominciato a sentire un dolore lancinante. 

La retina della vittima si è staccata, c’erano diverse scheggiature sull’arco zigomatico destro e una lacerazione all’osso. Gwen è tornato alla vita ma da allora si rammarica di non essere stata lasciato in quest’altro mondo.

Next Post

Ben presto le acque sotterranee spariranno dalla Terra

Le acque sotterranee sono una risorsa incredibilmente preziosa, ma fino ad ora gli esperti non possono rispondere a quanto ne sia presente sul nostro pianeta. Qualche tempo fa, gli scienziati hanno condotto uno studio, dividendo le acque sotterranee per età, riserve e posizione. Questa ricerca è iniziata negli anni ’70. Ad oggi, […]
Ben presto le acque sotterranee spariranno dalla Terra