Donald Trump “atterra” la CNN

Donald Trump li ha sempre saputi usare bene i media: dopotutto è riuscito a convincere il popolo americano di essere degno di diventare nientemeno che Presidente degli Stati Uniti, nonostante le sue idee omofobe, razziste e retrograde in generale.

Eppure il tycon non smette di stupire, e dopo gli attacchi diretti ai musulmani, ha fatto un gesto molto eloquente e simbolico anche verso una delle principali emittenti televisive nazionali, dimostrando che lui non teme niente e nessuno, se qualcuno ancora ne dubitasse.

Non si ferma la furia di Trump contro la CNN e il presidente degli Stati Uniti torna su Twitter per attaccare il network tv con un video e l’hashtag “FraudNewsCnn #FNN (#NotizieTruffaCnn).

Un video di 28 secondi: il presidente Usa inscena una lotta corpo a corpo all’esterno di un ring da wrestling e mette ko un uomo che ha il volto coperto dal logo della Cnn.

La pubblicazione del tweet arriva tre giorni dopo l’attacco del presidente ad alcune reti televisive giudicate ostili alla sua amministrazione. In particolare, il tycoon ha attaccato Mika Brzezinski, figlia di Zbigniew, consigliere di Jimmy Carter per la sicurezza nazionale morto di recente, con offese pesanti via Twitter.

Il rapporto tra il capo della Casa Bianca e la stampa continua così com’era iniziato all’indomani dell’elezione, carico di tensioni e attacchi quasi quotidiani.

Naturalmente subito il tycoon è stato subissato di critiche: per i suoi detrattori il filmato rappresenta un vero e proprio incitamento alla violenza e molti utenti hanno accusato il presidente di mettere in pericolo la sicurezza dei giornalisti con il suo atteggiamento verso i media.

Ma alla Casa Bianca rispediscono subito al mittente le polemiche. “Ci sono molte emittenti televisive, seguite da centinaia di migliaia di telespettatori, che non sono sempre giuste con il presidente – ha commentato Thomas Bossert, il consigliere alla difesa nazionale di Trump – Nessuno percepirebbe quel video come una minaccia, spero che non lo facciano. Ma penso che Trump ne prenda così tante dai programmi tv che abbia il diritto di reagire”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Massimo Giletti lascerà la Rai dopo la chiusura dell’Arena?

Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato di tutta la delusione e amarezza…

Al Bano, segni premonitori prima che Ylenia sparisse nel nulla

Negli ultimi vent’anni i giornali di tutto il mondo hanno più volte…