Emma Watson e Amanda Seyfred: azione legale contro gli hacker

Redazione 1

Emma Watson e Amanda Seyfred hanno ufficialmente intrapreso un’azione legale contro gli hacker che hanno fatto trapelare in rete alcune foto private.

Stando a quanto riferito però all’Huffington Post da parte del portavoce ufficiale dell’attrice Emma Watson “Non si tratta di fotografie di nudo, ma foto esclusive fatte da uno stilista e mai pubblicate”, queste le motivazioni ufficiali, mentre per quanto riguarda Amanda Seyfred non ci sono ancora commenti in merito.

Ad oggi però non è ancora chiaro se il “furto” delle immagini sia legato per tutte e due le attrici o sia solo un caso, tuttavia come ricorda proprio l’Huffington Post, il caso risulta molto simile a quello del furto massiccio di foto nel 2014 ai danni di celebrità come Kate Upton e Jennifer Lawrence.

Nel 2014 furono condannate due persone per aver rubato foto e dati sensibili di varie celebrità, nonostante però nessuno dei due fosse poi accusato di aver condiviso in rete gli scatti rubati.

One thought on “Emma Watson e Amanda Seyfred: azione legale contro gli hacker

Comments are closed.

Next Post

Paola Ferrari, nessuna acredine con Diletta Leotta

Se è vero che sovente i giornalisti, nell’ambito dello showbiz, tendono a creare dal nulla delle rivalità tra donne, soprattutto quando sono colleghe e bellissime, nel caso di Paola Ferrari ci sono state molte sue affermazioni e manifestazioni di malcontento che hanno contribuito a creare il gossip di una sua […]