Emma Watson, giustizia fatta per le foto senza veli

Redazione

Giustizia è stata fatta, questo certamente il pensiero dell’attrice Emma Watson dopo che i suoi legali hanno inviato una richiesta esplicita su alcune immagini pubblicate su un magazine americano.

Il sito Celeb Jihad, aveva pubblicato alcuni scatti della star di Hollywood, conosciuta soprattutto per il ruolo di Hermione nella saga di Harry Potter, dove appariva senza veli, in particolar modo gli scatti la ritraevano con un top trasparente senza reggiseno.

Secondo quanto affermato dall’attrice e dai suoi legali, Emma aveva posato per il suo stilista e dunque le immagini erano private, nessun diritto dunque di pubblicazione da parte di nessun magazine o testata giornalistica.

I legali dell’attrice hanno dunque inviato una missiva con un contenuto molto esplicito ed hanno ottenuto la rimozione e la cancellazione delle suddette immagini, ricordando ai redattori che le immagini sono di proprietà di Emma e non sono pubblicabili.

Emma Watson ha ottenuto la rimozione delle immagini non appena la missiva è stata ricevuta dalla redazione del famoso magazine online, i fan avranno potuto “godersi” quegli scatti solo per poco tempo ed evidentemente qualcuno oggi è davvero triste.

Next Post

Anthony Hopkins fa amicizie in giro per Newcastle

Difficilmente per i comuni mortali è possibile imbattersi in una star di questo calibro, ma nel Regno Unito sembra invece che possa capitare di tutto. Tony e Sarah Stafford, una normalissima coppia, erano intenti a festeggiare i 30 anni di Sarah in quel di Newcastle, precisamente nell’Hotel Vermont, quando in […]
Anthony Hopkins newcastle