Escobar – Paradise Lost, l’opera prima di Andrea Di Stefano

Eleonora Gitto

Lo vedremo al cinema dal 25 agosto prossimo “Escobar – Paradise Lost”, il film di Andrea Di Stefano che ha sorpreso tutti.

Questo film di nostrano ha solo il regista, e che regista. De Stefano i finanziatori per il suo film, manco a dirlo, li ha trovati in Spagna, Belgio e Francia.

E in questi Paesi che è l’opera prima di Andrea è stata girata.

Un’opera che ha avuto un’ottima accoglienza al Toronto International Film Festival 2014 dove è stata presentata in anteprima.

Anche al Festival internazionale del film di Roma l’opera ha ottenuto due riconoscimenti: Premio per la “Miglior opera prima” ad Andrea De Stefano e Premio per la “Miglior fotografia” a Luis David Sansams.

Il regista prende spunto da una storia vera. Nick, un giovane surfista canadese va in Colombia a trovare il fratello pensando di ritrovar il paradiso perduto.

Invece, è in questa terra che il giovane incontra Maria della quale si innamora perdutamente ed è davvero il paradiso.

Ma tutto questo dura fino a quando tutto va benissimo fino a quando Maria presenta Nick a suo zio: Pablo Escobar.

La vita di Nick sarà sconvolta dall’incontro con il noto boss del narcotraffico che negli anni ottanta era a capo del famigerato Cartello di Medellìn.

Un uomo corrotto e sanguinario che come un cobra seduce il ragazzo per poi stritolarlo nelle sue spire mortali.

Nel cast Benicio Del Toro, Josh Hutcherson,Brady Corbet, Claudia Traisac, Carlos Bardem e Ana Girardot.

La produzione del film è della Chapter 2, mentre la distribuzione è affidata alla Good Films.

Next Post

Pokemon Go in giro per Napoli

Pokemon Go arriva anche a Napoli. I giocatori che amano questo personaggio e le sue avventure potranno riunirsi per catturare i mostri. L’app Pokémon GO è uscita il 15 luglio 2016 per Android e per iOS. Ma cosa serve per poter giocare a Pokemon Go? Uno smartphone con fotocamera così […]
Pokemon Go in giro per Napoli