Esiste davvero un’azienda che paga i dipendenti per dormire

Redazione

Sarà di circa 2000 euro il guadagno se si collabora con l’azienda “Sleep Standards” che ha lanciato una ricerca attraverso un video.

Esiste ancora una posizione aperta e mira a condurre uno studio in diversi ambienti e indagare quali fattori avvantaggiano o danneggiano il processo del sonno.

Esiste davvero un azienda che paga i dipendenti per dormire
foto@Wikimedia

Stiamo cercando un candidato di successo che ci aiuti a saperne di più sull’influenza dei fattori ambientali sulla qualità del sonno“, afferma l’azienda nella richiesta.

Il candidato scelto trascorrerà cinque notti dormendo in diversi ambienti allestiti dal nostro team, inclusa una notte in un resort di lusso a 5 stelle“, descrive l’annuncio.

L’istituto indica che i candidati scelti non dovrebbero preoccuparsi delle implicazioni che questo studio porta con sé per le procedure da svolgere “non danneggeranno in alcun modo la loro salute fisica e mentale“.

Ai selezionati sarà richiesto di presentare ogni notte un rapporto sensato e chiaro sulla loro esperienza di sonno e spiegare quali fattori specifici influenzano la loro qualità del sonno.

Le condizioni affinché una persona possa candidarsi per la posizione è quella di vivere negli Stati Uniti e far conoscere gli utenti dei social network.

Next Post

Scienziati: Un nuovo coronavirus è solo questione di tempo

Il nuovo modello di studio da parte degli scienziati, suggerisce che molte più specie di mammiferi di quanto si pensasse potrebbero diventare ospiti dei nuovi coronavirus. Mentre la maggior parte dei coronavirus che gli esseri umani incontrano di solito causano solo infezioni lievi, i tre nuovi ceppi più recenti – […]
Scienziati Un nuovo coronavirus solo questione di tempo