Expo 2015 entra nel Guinness con la pizza più lunga del mondo

Dopotutto anche gli stereotipi con cui siamo conosciuti nel mondo lo dicono: l’Italia è il paese della pizza, ed è giusto quindi che il nostro paese si aggiudichi anche un record del mondo.

E così, nell’ambito dell’Expo 2015 di Milano, si è pensato bene di dare alla luce la pizza più lunga del mondo, per celebrare uno degli alimenti più conosciuti e amati dell’intero globo.

La pizza creata è lunga 1595,45 metri e pesa circa 5 tonnellate: il primato è stato decretato dal giudice dei Guinness World Records, Lorenzo Veltri. Il record precedente apparteneva alla Spagna ed era di 1141,5 metri.

Per prepararla ci sono voluti cinque forni, 80 componenti della Nazionale italiana pizzaioli, 200 volontari che hanno vigilato sulla preparazione e sulla cottura della pizza, 40 persone addette allo spostamento dei forni, tre minuti di cottura per ogni metro di pizza.

«Solo dei matti potevano lanciarsi in un’impresa simile – spiega il portavoce della Nazionale Pizzaioli, Marzio Matteucci -. Ma se non lo facevamo ora, per l’Expo italiana, ci chiediamo quando avremmo avuto un’occasione migliore».

Next Post

Senatore Azzollini presenta ricorso contro l’arresto per bancarotta

Una bella gatta da pelare, dato che, come accade solitamente in Italia, non si può mai sapere con certezza dove finiscono gli interessi giudiziari ed iniziano quelli politici, senza contare quelli economici che sono sempre trasversali a tutte le vicende. Lo scorso 10 giugno è stata emessa una richiesta di […]