Facebook, i temi più trattati del 2016: Europei e terremoto

Eleonora Gitto

Facebook, gli argomenti più trattati nel 2016 sono Europei e terremoto.

Certo su Facebook, il social più famoso del mondo, si parla di tutto, dagli argomenti più importanti a quelli minimali, dalle cose personali ai fatti di interesse generale.

Ma che cosa prediligono i nostri connazionali? Di cosa si è parlato di più ad esempio nel 2016?

Non c’è niente da fare, lo sport domina su tutti: gli argomenti più ricorrenti sono stati i Campionati Europei di calcio e le Olimpiadi.

Al terzo posto si piazza, purtroppo, l’argomento terremoto che sta ancora facendo sentire i suoi effetti sul social in termini di interventi, fotografie, video e quant’altro.

Al quarto posto c’è un argomento frivolo, addirittura un gioco: Pokémon Go. Poi, ovviamente, non potevano mancare le elezioni americane, che si sono piazzate al quinto posto.

Seguono a ruota, al sesto, le elezioni italiane di giugno. Al settimo posto un argomento, per così dire, di costume: la ricorrenza di San Valentino.

All’ottavo posto la morte del grandissimo cantante David Bowie, al nono la morte dell’attore Bud Spencer. Al decimo posto si è piazzato l’argomento della Brexit.

Ovviamente la statistica, redatta a cura di Luca Colombo, Country director di Facebook per l’Italia, non tiene conto del referendum, che, sebbene non si sia fatto in tempo a inserirlo, potrebbe surclassarli tutti.

Next Post

Fuocoammare conquista gli Efa 2016

La pellicola aveva già vinto l’Orso d’oro al Festival di Berlino ed è designata a rappresentare l’Italia nella corsa all’Oscar per il miglior film straniero, ma il suo regista grazie alla medesima opera ha ottenuto l’ennesimo riconoscimento: alla ventinovesima edizione degli Efa, gli Oscar europei, ha vinto come miglior documentario 2016 “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi. “Siamo davvero molto felici […]