Firenze, a Sandokan le chiavi della città

Eleonora Gitto

A Kabir Bedi, l’attore che interpretò Sandokan, sono state donate le chiavi della città di Firenze.

Dice il famosissimo attore Kabir Bedi, indimenticabile protagonista della serie di Sandokan: “Grazie per questo incredibile onore. Nessun Paese al mondo mi ha dato quanto l’Italia, avete fatto di me una star a Hollywood. Il fatto che abbiate creduto in me, mi ha sempre ispirato e dato fiducia”.

“Ora con gentilezza e affetto mi regalate le chiavi di questa bellissima e storica città ed io ve ne sono immensamente grato. Ho una domanda – aggiunge scherzosamente Bedi – le chiavi includono anche un appartamento a Firenze? Sto scherzando, perché sono sicuro che se bussassi alle vostre porte aprireste sempre a Sandokan”.

In realtà Kabir Bedi si trova nel capoluogo toscano anche per inaugurare la sedicesima edizione del River to River, il solo festival in Italia che è completamente dedicato al cinema indiano.

Sandokan ha inoltre tenuto a sottolineare: “Siamo due popoli molto vicini, gli Italiani e gli Indiani. Cambiano i governi, avanzano le tecnologie ma noi saremo sempre amanti del cibo e persone con l’anima”.

Bedi ha quindi presentato il lavoro cinematografico Mohenjo Daro, nel quale interpreta un personaggio cattivo.

Sandokan ha da ultimo annunciato l’uscita del film The broken key del regista Louis Nero, con Geraldin Chaplin.

Next Post

Spazioporto, partiranno dall’Italia i voli per il turismo spaziale

L’Italia avrà il suo spazioporto: l’italiana ALTEC S.p.A. e l’americana VIRGIN GALACTIC LLC firmano il protocollo d’intesa. La firma è arrivata: l’accordo c’è. Così ALTEC S.p.A., la società partecipata da ASI e Thales Alenia Space e VIRGIN GALACTIC LLC, l’azienda aerospaziale appartenente al Gruppo Virgin, del magnate Richard Branson, potranno mettersi al lavoro per costruire […]
Spazioporto, partiranno dall’Italia i voli per il turismo spaziale