Florida, nasce la prima città green a energia solare

Eleonora Gitto

In Florida nasce il Babcock Ranch, la prima città green alimentata esclusivamente da energia solare.

L’idea green è venuta a Syd Kitson, una ex star del football americano di 57 anni.

L’atleta, non avendo più l’età di giocare a pallone, oggi fa un’attività interessante: immobiliarista ecologista.

Detto così sembrerebbe un ossimoro. Eppure sembra proprio che la vena green Syd l’abbia davvero.

La società immobiliare di Kitson, la Kitson & Partners, dieci anni fa ha acquistato alcuni terreni in Florida.

Oggi su quel terreno sorgono costruzioni in attesa di acquirenti. La città potrà accogliere 50mila abitanti.

Ma la cosa più interessante è che i manufatti sono tutti conformi alle direttive emanate da Barack Obama che mirano a portare entro il 2025 al 25% la produzione con fonti rinnovabili dell’energia necessaria a soddisfare il fabbisogno degli Stati Uniti.

Le abitazioni del Babcock Ranch sono tutte alimentate con pannelli solari. Syd Kitson coltiva l’ambizioso obiettivo di costruire fino a 21mila appartamenti alimentati da 75 megawatt prodotti sfruttando l’energia solare. Anche i mezzi di trasporto, in una città del genere, dovranno essere green.

Infatti, Kitson si è riproposto di incentivare l’acquisto di auto elettriche o ibride.

L’illuminazione stradale sarà alimentata da una rete di pannelli solari a batteria, collegati a ogni punto luce, che accumuleranno l’energia solare durante il giorno per diffonderla nelle ore di buio.

Inoltre, ci sarà una rete Smart Grid che servirà a ottimizzare i consumi e sarà collegata con gli utenti che intendono produrre più energia di quella che serve alle loro case, vendendola a chi, di rimando, ne avrà bisogno.

Quanto costa un appartamento nella città verde? Tra i 200 mila e gli 800 mila dollari.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni sabato 30 aprile

Dopo una settimana a dir poco densa di eventi, siamo pronti a un altro imperdibile appuntamento con Il Segreto e i suoi protagonisti che non ci abbandonano neppure oggi, sabato 30 aprile. Nella puntata odierna vedremo Aurora subire torture di ogni tipo: parenti e amici sono davvero preoccupati, tanto da […]