Francesca De Andrè querela suo padre Cristiano

I genitori e i figli dovrebbero avere la possibilità di risolvere le questioni irrisolte, soprattutto quelle più intime e spinose, nel privato della propria casa, ma sempre più spesso, in primis quando si parla di personaggi pubblici che quindi possono far audience, si sceglie di lavare in piazza i propri panni sporchi.

Ed è così che la querelle tra Francesca De Andrè e suo padre Cristiano da mesi ormai va avanti nei salotti televisivi e sempre in televisione, durante Domenica Live di Barbara D’Urso, si è consumato l’ultimo capitolo, con la figlia che ha annunciato addirittura di aver querelato il genitore.

A Francesca non è piaciuta la biografia del papà e soprattutto un passaggio in cui parla dell’infanzia in orfanotrofio. Per questo ha presentato un esposto per le “falsità”, a firma anche del fratello Filippo e della madre Carmen.

Cristiano De Andrè ha scritto la sua autobiografia, ‘La Versione di C.’, in cui parla dei suoi tre figli e del rapporto con la sua ex moglie, Carmen, che avrebbe spinto i bimbi a odiarlo. “Mia madre ha sempre provato a cercare di convincerlo a creare un legame con lui”, ha aggiunto Francesca. “Io ho avuto dei traumi terribili dall’esperienza di convivenza con mio padre”, aggiunge la ragazza che aveva deciso di lasciare la madre per vivere un periodo con il cantante.

“Prendo atto della nuova denigrazione compiuta da mia figlia, Francesca – replica Cristiano De Andrè – ho cercato di significare quanto la sua stessa sofferenza fosse la mia. Non posso accettare che quanto scritto debba essere etichettato come falso, semplicemente perché gli aneddoti, le storie, mettono a nudo in primis me, con tutte le contraddizioni e le sconvenienze del caso”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Kanye West ha veramente un debito milionario?

Noi comuni mortali facciamo fatica, spesso e volentieri, a far quadrare i…

Neymar Jr. fitta una villa stile Reggia di Versailles

I personaggi dello spettacolo e dello sport ci hanno abituato un po’…