Gabriele Muccino al cinema con “Padri e figlie”

Mancano sempre meno giorni al prossimo 1° ottobre 2015, giorno in cui nelle sale cinematografiche italiane verrà distribuita la pellicola del nuovo film del 2015 diretto dal celebre regista e sceneggiatore italiano Gabriele Muccino ed intitolato “Padri e figlie”. La pellicola nello specifico racconta il particolare rapporto tra un padre e una figlia. Ad interpretare il personaggio principale ovvero quello di Jake Davis vi troveremo il celebre attore e regista neozelandese Russell Crowe che interpreta appunto il ruolo di uno scrittore che inizia a soffrire di disturbi psichici in seguito ad un bruttissimo incidente stradale nel quale ha perso la vita la moglie.

Improvvisamente lo scrittore si trova a crescere da solo la figlia Katie interpretata dalla bellissima oltre che amatissima attrice, cantante e modella statunitense Amanda Seyfried, e nello stesso tempo si trova a dover completare il romanzo che stava scrivendo.

Ad un certo punto però le sue condizioni di salute si aggravano ed è costretto ad affidare la figlia alla zia materna. Katie però, crescendo, dovrà affrontare i traumi dell’infanzia. Nel corso di una recente intervista Muccino, a proposito della pellicola, ha dichiarato “E’ il mio film più completo perchè ha una scrittura sofisticata ma lineare. Un film che racconta molte storie senza darne l’impressione”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tiberio Timperi infuriato: colpa del sindaco di Ischia

Non si può dire certamente che non prenda il suo lavoro sul…

Il Segreto anticipazioni: Pepa è ancora viva?

E’ già da un po’ di tempo che si parla di questa…