Germania, proteste dei neonazisti per l’arrivo dei profughi
Germania, proteste dei neonazisti per l'arrivo dei profughi

Dopo che la Germania ha deciso di accogliere i profughi, ci sono state le proteste dei neonazisti.

Al momento sono circa tredicimila i profughi giunti dall’Ungheria e accolti in Germania, ma se ne attendono altri anche per fine giornata.

Dopo che sono stati fermati diversi giorni in Ungheria, su vari treni, i migranti finalmente sono riusciti a raggiungere quella che fondamentalmente, insieme all’Inghilterra e la Francia, è la meta principale dei disperati.

La leader tedesca Angela Merkel si è detta colpita dal dolore dei profughi, e di vedere le persone accalcate alla stazione gridare Germania.

Tutto sommato, la lady di ferro tedesca non è poi così insensibile come si vuole far credere. Per il premier tedesco è bello costatare quanto sia disponibile la Germania all’aiuto umanitario.

Ma nel frattempo arrivano i nazisti e i razzisti con le loro proteste a Dortmund.

La polizia in merito riferisce che sono state arrestate quattro persone, a seguito di scontri di estremisti di destra con manifestanti di sinistra. Gli agenti sono stati attaccati dai Nazisti con bottiglie e petardi.

Un nuovo clima anni settanta? Forse no, viste le motivazioni degli scontri, ma bisogna sempre restare vigili.

Loading...
Potrebbero interessarti

Arredare il bagno di casa: molto importante la scelta della rubinetteria

Vi trovate a dover ristrutturare e arredare il vostro bagno e non…

Usa, le sanzioni per ora non toccano l’Italia

Non ci possiamo cullare sugli allora, dato che l’unica certezza riguarda solo…