Gina Lollobrigida ricoverata in ospedale per polmonite

Nonostante l’età avanzata, Gina Lollobrigida è ancora una donna estremamente combattiva e lo ha dimostrato in modo lampante negli ultimi mesi, cercando giustizia contro suo marito, che l’ha sposata contro la sua volontà, a suo dire, e sicuramente riuscirà a vincere contro la presunta polmonite, che in queste ore l’ha costretta a un ricovero in ospedale.

La diva classe 1927, è stata ricoverata qualche giorno fa al Campus bio medico di Roma per una brutta influenza, sospetta polmonite. Un ricovero precauzionale considerando l’età dell’attrice che ha compiuto a luglio 89 anni.

Gina comunque non rinuncia al suo ben noto senso dell’umorismo e sul letto d’ospedale sospira con il suo tipico accento romano “Mannaggia!, questa proprio nun ce voleva”.

Accanto alla ‘Bersagliera’, questo il soprannome della Lollobrigida nel film di successo ‘Pane, amore e fantasia’, il figlio Andrea e il nipote Dimitri.

Proprio il figlio ha rassicurato i tantissimi fans della madre, preoccupati per il ricovero: solo una precauzione, per escludere le complicazioni di una polmonite, che non è certo da sottovalutare per una donna energica ma comunque alla soglia delle 90 primavere.

Nessun dettaglio ulteriore è per ora trapelato dalla struttura medica del Campus che protegge la privacy della paziente. Si apprende solo che dovrà rimanere ancora in ospedale e che sono in corso accertamenti.

Next Post

Melania Trump, polemiche sul suo abito Dolce & Gabbana

È certamente una donna bellissima e tutti gli stilisti sarebbero felici di poterla vestire, se non fosse che è appena diventata la first lady americana, moglie quindi di Donald Trump, e quasi tutti i personaggi più in vista al mondo, molti stilisti compresi, negli ultimi mesi si sono rifiutati di […]