Giuliana De Sio: vita privata, tra confessioni e frecciatine
Giuliana De Sio vita privata tra confessioni e frecciatine

Forse l’intervista non è filata proprio liscia, con la padrona di casa che in alcuni momenti è apparsa anche visibilmente imbarazzata, per non dire forse anche stizzita, ma alla fine Silvia Toffanin è riuscita a far “confessare” Giuliana De Sio, che si è raccontata tra vita privata e carriera, nell’ultima puntata di Verissimo.

Del resto l’inizio non è stato dei più rilassati: subito l’attrice ha voluto mettere le cose in chiaro e ha affermato di non volere assolutamente parlare di politica, ne di tasse e tanto meno di soldi: per il resto poteva parlare di qualunque cosa.

La Toffanin, imbarazzata per queste parole, dato che nel suo programma assai raramente si parla di certi argomenti, ha chiesto all’attrice se fosse di buon umore, non solo perché ha esordito con queste affermazioni, ma anche perché durante la discesa delle scale sembrava molto imbronciata.

Ed anche nei minuti successivi, Silvia Toffanin, sentendosi sotto accusa, ha lanciato una frecciatina all’attrice intenta a promuovere ‘Il bello delle donne“: “Di cosa vogliamo parlare, vuoi condurre tu l’intervista?“.

Durante l’intervista però si è alla fine parlato di numerosi argomenti e sono emersi dettagli anche molto intimi.

Ha delineato il suo carattere ribelle fin da giovanissima: “Io mi ribellavo come tutti gli adolescenti, dal motorino che non avevo, al fatto che non potessi fare tardi. Mi ribello più oggi, mi ribello tutti i giorni al sistema. Mi fanno arrabbiare le persone vuote, mi danno fastidio i luoghi comuni”.

Una profonda riflessione da parte dell’attrice c’è stata anche riguardo la recente scomparsa di sua madre: “Mia mamma è morta da poche settimane, io me la porto dentro con tutto il bene e tutto il male, il bene è stato l’avermi fatto crescere come una persona integra, mi ha insegnato le regole della buona educazione ma anche l’anarchia, mi ha dato un po’ di bellezza e l’amore. Lei non era una persona comune, era un’anarchica, sono contenta di essere stata sua figlia anche se mi ha fatto soffrire, era molto dura con me. La morte di un genitore ti lascia un gelo e un deserto dentro”.

Originaria di Cava dei Tirreni, la De Sio è oggi una delle attrici più apprezzate nel panorama delle fiction. Il debutto a teatro all’età di cinque anni ha dato l’inizio a una carriera di successi, con due David di Donatello all’attivo, e due fiction in onda nella stessa stagione televisiva.

1 comment
  1. La Toffanin una mancata Olgettina ha avuto solo la fortuna di incontrare prima piersilvio invece che Silvio

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Celine Dion, il fantasma del marito le fa visita ogni giorno

E’ dura perdere l’affetto dei propri cari soprattutto nel momento del bisogno…

Charlotte McKinney sarà la nuova bagnina sexy

Il costume rosso d’ordinanza c’è, come anche il fisico mozzafiato e le…