Google Inc. si rinnova e viene incorporato in Alphabet

Di certo ai fondatori di Google l’ambizione non manca: perché accontentarsi di dirigere il principale motore di ricerca al mondo quando si può incorporare la società in una organizzazione ancora più grande, che in Borsa potrà fare faville e magari raddoppiare i profitti?

Ed è così che nelle scorse ore Google ha annunciato un’importante ristrutturazione aziendale che comprende una nuova dirigenza per la divisione che si occupa specificamente del motore di ricerca, il suo principale business, e soprattutto la nascita di una nuova società che farà da “ombrello” per tutti i suoi siti e servizi: Alphabet.

Larry Page sarà l’amministratore delegat della nuova holding, mentre l’altro cofondatore, Sergey Brin, sarà presidente. Sundar Pichai sarà promosso amministratore delegato di Google Inc.

«La nostra società funziona bene oggi, ma riteniamo che possa essere migliore. Per questo creiamo una nuova società, chiamata Alphabet, che è una “collezione”, una “raccolta” di società, la maggiore delle quali è Google. Ma questa nuova Google è un po’ dimagrita, con le società che si occupano di altro rispetto ai prodotti internet che saranno contenute in Alphabet», scrive Page sul blog di Google.

E non manca neppure di spiegare la scelta del nome della società: “Ci è piaciuto Alphabet perché è una collezione di lettere che rappresenta il linguaggio, una delle più importanti innovazioni dell’umanità – ha spiegato -. Ma ci piace anche perché significa Alpha-bet”, vale a dire una scommessa (bet) su Alpha (un rendimento dell’investimento superiore a indicatori di riferimento). È qualcosa, ha aggiunto, “per cui ci battiamo”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Gli scienziati scoprono vita dove era impossibile

Un team di astronomi è sconcertato dopo aver scoperto un pianeta delle…

Internet, gli italiani sono sempre più connessi

Basta camminare per strada, imbattersi in un gruppo di giovani e persino…