Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo è stata riconfermata

I fans ormai stavano quasi disperando: dopo la morte del protagonista più amato e gli adii, uno dopo l’altro, di diversi attori che nelle dodici serie precedenti erano riusciti a conquistare il cuore dei telespettatori, si temeva che nessuno del “vecchio” cast sarebbe rimasto per la tredicesima stagione, finendo inevitabilmente per snaturare la serie stessa.

Ma alla fine un’ottima notizia c’è: Ellen Pompeo, l’amatissima Meredith Grey, ha firmato il rinnovo del suo contratto e ci sarà nella tredicesima stagione di Grey’s Anatomy.

Dopo l’abbandono di diversi personaggi, che insieme ad Ellen Pompeo hanno iniziato l’avventura all’interno del cast dell’amatissima serie tv americana, dopo l’assenza di Cristina, la morte di Derek e per ultimo, il saluto di Callie Torres, dato infatti che l’attrice Sara Ramirez non prenderà parte alla tredicesime stagione, Meredith continuerà per fortuna a rimanere uno dei punti saldi della serie.

Una decisione, quella della riconferma del contratto, che al network non è costata poco: secondo Deadline, infatti, la Pompeo prenderebbe circa 300mila dollari ad episodio, confermandosi una delle attrici di serie tv più pagate in America. Ma la Abc può permettersi questa spesa, soprattutto grazie ai risultati della dodicesima stagione, che alla fine ha risentito poco, in termini di ascolti, della morte di Derek.

Il rinnovo del contratto della Pompeo segue quello di Justin Chambers (Alex), mentre non è stato ancora raggiunto un accordo con Chandra Wilson (Miranda),James Pickens Jr. (Richard) e Kevin McKidd (Owen).

Loading...
Potrebbero interessarti

Gabriele Muccino si difende dalle accuse di violenza

Elena Majoni, ex moglie del regista Gabriele Muccino, dopo anni di silenzio…

Meg Ryan davanti alle telecamere con un nuovo volto

Lei attrice bravissima e soprattutto simpatica, con un visetto angelico, sbarazzina e…