Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo spiega il perchè della morte del dottor Derek Shepherd

Arrivata alla sua undicesima stagione, sono milioni gli appassionati della celebre serie televisiva statunitense “Grey’s Anatomy” trasmessa per la prima volta nell’ormai lontano 2005. Si tratta nello specifico di un medical drama incentrato particolarmente sulla vita della dottoressa Meredith Grey interpretato dalla bellissima e talentuosa Ellen Pompeo.

Un personaggio questo molto amato dal pubblico appassionato anche alla storia d’amore tra quest’ultima e il Dottor Stranamore Derek Shepherd interpretato dal celebre attore statunitense Patrick Dempsey. Alcuni mesi fa il bel dottor Derek Sheperd è tragicamente scomparso dalla serie televisiva in seguito ad un brutto incidente stradale.

La morte di questo amatissimo personaggio però non è piaciuto ai fan della serie televisiva che in questi mesi hanno espresso il loro disaccordo per la decisione presa dalla regista Shonda Rhimes. Quest’ultima, nel corso dei Television Critics Association Press Tour ha spiegato il reale motivo che l’ha spinta a prendere questa decisione affermando nello specifico “L’unico modo per far rimanere onesta la storia d’amore con Meredith era far morire Derek. Se lui l’avesse lasciata sarebbe stato come dire che il loro non era vero amore e che tutto quello che abbiamo raccontato per undici stagioni era falso. L’amore di Meredith e Derek doveva restare l’amore di Meredith e Derek”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Braccialetti rossi 3: messa in onda ad aprile 2016?

Forse slitterà la messa in onda della fiction che ha riscosso molto…

Tre volte te: Federico Moccia torna a parlare di Step e Babi

I libri ed i film che ne sono stati tratti hanno fatto…