Harrison Ford, sotto indagine per un atterraggio sbagliato
Harrison Ford sotto indagine per un atterraggio sbagliato

Sappiamo bene che il protagonista di Indiana Jones e di Star Wars è un pilota provetto, stiamo parlando ovviamente di Harrison Ford, ma pur essendo un ottimo pilota evidentemente ogni tanto può sbagliare anche lui.

L’attore infatti è sottoposto ad un’indagine dopo un atterraggio nel John Wayne Airport in California con il suo aereo privato, il problema non è tanto legato all’atterraggio in se ma al punto in cui Harrison Ford avrebbe planato.

Sembra infatti che l’indagine sia partita perché Ford è atterrato sulla via di rullaggio, ovvero quella che viene definita taxiway in pratica una pista che serve solo da transito per gli aerei che devono spostarsi da un punto all’altro dell’aeroporto.

Le indiscrezioni sono state lanciate dalla rete NBC News che ricostruisce l’accaduto: Harrison Ford aveva ricevuto il via libera per atterrare al John Wayne Airport in California, ma il 74enne attore ha deciso di fermarsi sulla via di rullaggio tenendo in scacco un Boeing 737 con 110 passeggeri a bordo, ma l’attore era convinto: “Era l’aereo di linea destinato ad essere dietro di me”.

Al momento l’accaduto è al vaglio della Federal Aviation Administration, che sta indagando sull’incidente.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Belen Rodriguez fa posto a Cecilia e viene messa da parte la Buccino

Che le due non fossero propriamente amiche lo si è venuto a…

Mariana Rodriguez, col fidanzato è già crisi

Se, all’interno della casa del Grande Fratello Vip, lo aveva nominato ben…