Hulk Hogan confermati 115 milioni di dollari per il sex tape
Hulk Hogan confermati 115 milioni di dollari per il sex tape

L’ex campione mondiale di wrestling Hulk Hogan è riuscito ad ottenere ciò che voleva, un risarcimento pari a 115 milioni di dollari per il famoso video hot pubblicato da un sito di gossip.

Il sito della Gawker aveva pubblicato nel 2012 un video di pochi minuti nel quale veniva mostrato il leggendario campione di wrestling nella sua intimità con Heather Clem, video evidentemente girato all’insaputa di Hulk Hogan.

L’ex wrestler ha testimoniato in tribunale e il suo avvocato ha fatto espressa richiesta della cifra di 100 milioni di danni rivolti al sito web, per la pubblicazione del video hot, il tutto a danno ovviamente della sua privacy.

Durante il processo in realtà si era parlato della libertà di stampa e di gossip, ma la giuria ha ritenuto il video pubblicato da Gawker, di cattivo gusto e lesivo della persona dell’ex wrestler e della sua vita privata, nessuna prova è stata trovata riguardante le insinuazioni secondo cui Hulk Hogan era a conoscenza del video pubblicato.

L’ex campione della WWE, ha testimoniato in tribunale e ha rivelato quanto la sua vita privata sia stata sconvolta dalla pubblicazione di questo video, al tribunale di St. Petersburg in Florida, ha raccontato come questo abbia influito anche sul rapporto con la moglie Jennifer McDaniel.

picture@Reuters

Loading...
Potrebbero interessarti

Britney Spears la confessione: mi hanno costretta

L’incredibile testimonianza della popstar Britney Spears davanti al giudice. Costretta ad accettare…

Grignani il suo duetto con Gigi D’Alessio fa parlare il web

Cosa c’è di male se per il capodanno ci si diverte e…