I Radiohead spariscono dal web è mistero

In un’epoca in cui la presenza e la visibilità nel mondo della rete è, se possibile, ancora più importante degli eventi live, soprattutto per quel che riguarda il mondo della musica e dello spettacolo in generale, una band ha fatto una scelta che ha destato non poco scalpore.

I  Radiohead, forse ultima grande band britannica, dopo i Nirvana, ad aver indicato una nuova via al rock, sono improvvisamente spariti da web, di punto in bianco, senza nessun annuncio.

I Radiohead hanno spesso lanciato messaggi misteriosi in attesa dell’uscita di un nuovo disco: che questa improvvisa sparizione sia una trovata pubblicitaria per lanciare un nuovo disco?

L’unica cosa certa al momento è che la band di Oxford si è cancellata da Internet: sito web, pagina Facebook e account Twitter appaiono completamente bianchi ed anche l’account personale di Thom Yorke è stato svuotato di ogni contenuto.

Alcuni utenti di Reddit, però, hanno ricollegato la misteriosa sparizione a uno strano volantino arrivato per posta ad alcuni fan e di cui si era parlato in rete nei giorni scorsi. “Sing the song of sixpence that goes Burn the witch. We know where you live” (cioè: “Canta la canzone del sixpence che fa Brucia la strega. Sappiamo dove abiti”), si legge sul foglio in cui si intravede l’orsetto simbolo della band.

In un music business sempre a caccia di soluzioni di marketing innovative, questo è certamente un modo particolare ma efficace di far parlare di se.

Next Post

Rama Lila Giustini e l'ex Jonas: non è omosessuale

Se questa edizione dell’Isola dei Famosi passerà alla storia per essere quella in cui Simona Ventura si è improvvisata naufraga, l’unico l’altro fatto succoso riguarda il gossip sulla presunta omosessualità di Marco Carta e Jonas Berani, gossip comunque smentito da più parti ma che continua a tener banco da diverse […]