Il clamoroso addio di Massimo Giletti alla Rai

Onestamente lo vedevamo così ben integrato nei meccanismi della tv di stato, così a suo agio nella sua Arena, di cui è padrone di casa da diversi anni ormai, che nessuno avrebbe mai puntato nulla sull’eventualità di un addio.

Ed invece ecco che a sorpreso è stato annunciato il grande addio: Massimo Giletti lascerà la Rai per sbarcare, naturalmente nelle vesti di conduttore, sulle reti Mediaset.

A lanciare la notizia il settimanale Oggi: “Che cosa ci facevano – si legge – il 30 marzo pomeriggio all’Hotel de Russie di Roma, Massimo Giletti, Giorgio Restelli, direttore risorse artistiche di Mediaset, e Alessandro Salem, direttore generale dei contenuti Mediaset? Semplice: definivano gli ultimi dettagli del clamoroso passaggio di Massimo Giletti dalla Rai a Mediaset”.

Dietro il passaggio ci sarebbe una rottura ormai insanabile tra il giornalista e l’azienda pubblica, soprattutto adesso che sono cambiate tante cose ai piani alti.

“Sembra che, dietro all’abbandono della Rai da parte del giornalista, nato e cresciuto nell’azienda pubblica, ci sia anche la manina di Maria De Filippi. Certo è che la rottura tra la Rai e Giletti negli ultimi tempi si è fatta profonda”, scrive ancora il settimanale: c’è anche stavolta lo zampino della signora di Canale 5?

Ora, se la notizia fosse confermata, bisognerà solo capire se il passaggio sarà immediato o bisognerà aspettare la scadenza del contratto che lega il conduttore a Rai Uno.

Loading...
Potrebbero interessarti

Valeria Golino e il suo lungo ma complicato amore con Scamarcio

La loro storia va avanti ormai da dieci, nonostante all’inizio in pochissimi…

Friends, il cast si è rincontrato quasi al completo

La notizia ha tenuto banco per settimane, e alla fine non ce…