Il tuo cane può prendere medicine per gli umani?

Redazione

Sono infinite le domande che ci siamo posti quando portiamo i nostri animali domestici dal veterinario, e ancor di più se hanno qualche malattia: quali sono i medicinali per uso umano che posso dare al mio cane? Perché sono medicinali diversi per uso veterinario? Contengono le stesse formule e hanno gli stessi effetti? Qual è la dose consigliata per il mio cane?

Sebbene i farmaci per uso umano e per uso veterinario possano sembrare simili, i farmaci per uso umano possono essere pericolosi e persino mortali se ingeriti da un cane.

Il tuo cane puo prendere medicine per gli umani

Le medicine fatte per le persone possono essere tossiche e persino causare la morte. L’industria della medicina veterinaria è progredita molto, grazie a questo sono ormai presenti molti farmaci specifici per cani, che indicano la dose consigliata in base al loro peso. Per quanto riguarda la prescrizione, si cerca sempre di tutelare la salute nella sua accezione più ampia, per questo la maggior parte dei farmaci veterinari richiedono di essere preventivamente prescritti e dispensati da un professionista che si occupa di garantirne la protezione“, precisa Esther Charles, Veterinary Doctor per Cesar presso Mars Pet Nutrition México.

Gli avvertimenti principali sono che: Non dovresti mai somministrare farmaci al tuo animale domestico per le persone.

Non cercare di calcolare la dose che il cane deve ingerire confrontando le indicazioni che i foglietti illustrativi contengono per bambini o adulti.

Ricorda che il mercato veterinario è progredito in modo significativo e ora ci sono prodotti specifici che garantiscono la loro sicurezza, salute e benessere.

Inoltre vi sono alcune raccomandazioni ed informazioni molto utili da conoscere:

Il mercato dei farmaci veterinari è una piccola frazione del mercato dei farmaci per uso umano; tuttavia, passano attraverso lo stesso processo normativo quando vengono prodotti, con studi necessari per garantire la sicurezza degli animali.

Il settore della medicina umana si occupa di una singola specie, a differenza del settore veterinario che varia tra più specie.

A causa di processi regolatori, studi, dosaggi e varietà, i costi dei farmaci variano notevolmente l’uno dall’altro.

Il settore dei farmaci veterinari presenta grandi differenze: a seconda di quale specie animale o categoria produttiva vengono realizzati, distribuiti, utilizzati, dosi, orari di somministrazione, ecc.

Ricorda anche che è molto importante alimentarlo correttamente per mantenerlo sano e con un sistema rinforzato, per evitare rischi per la salute e malattie allarmanti.

Next Post

Covid-19: La variante inglese si rivela molto più pericolosa

Le infezioni da coronavirus sembrano stabilizzarsi in tutto il Regno Unito , gli ultimi dati mostrano però che la nuova variante rilevata per la prima volta nel sud-est dell’Inghilterra si stia “dimostrando molto difficile da sopprimere“. Secondo una nuova indagine sulle infezioni pubblicata dall’Office for National Statistics, una persona su 55 in Inghilterra ha avuto il Covid-19 tra il 17 e […]
La variante inglese si rivela molto piu pericolosa