In arrivo l’estate e la prova costume, fonte di ansia e stress per molte persone

Redazione

La primavera volge ormai al termine, manca poco più di un mese all’arrivo dell’estate ed ecco che per molti è ormai scattata l’ansia dovuta alla temutissima “prova costume”. “Io sostengo da tempo che la prova costume andrebbe fatta scartando i regali di Natale. La cosa peggiore che si può fare, se si vuole dimagrire in salute, è quella di combattere contro il tempo. L’obiettivo dovrebbe essere perdere massa grassa e non calare di peso velocemente e in qualunque modo, perché cosi si rischia soltanto di perdere liquidi e massa magra minacciando lo stato di salute”.

Sono state queste le parole pronunciate dal nutrizionista Luca Piretta, specialista dell’Università La Sapienza di Roma che ha messo in evidenza quelli che sono i rischi e i pericoli della veloce perdita di peso.

Lo psichiatra Michele Cucchi invece ha parlato di quello che è lo stress che la prova costume provoca in moltissime persone e nello specifico ecco quanto affermato “La prova costume è un tormentone in questo periodo e, almeno per qualche secondo, attraversa i pensieri di tutti. Per molti rimane un pensiero passeggero, per altri c’è il rischio invece che diventi motivo di forte disagio, una rimuginazione su cui la mente s’inceppa, una potenziale causa d’intensa ansia”.

 

Next Post

Grande successo a Vancouver per gli U2 e paura tra i fan per la caduta di The Edge

E’ partito lo scorso 14 Maggio 2015, da Vancouver, il nuovo tour del celebre gruppo musicale irlandese formatosi a Dublino nel 1976 e composto da Paul David Hewson in arte Bono, David Howell Evans in arte The Edge, Adam Clayton e Larry Mullen Jr. Stiamo dunque parlando degli U2 che […]