Influenza estiva, ecco quali sono i sintomi da tenere sotto controllo

Redazione

L’estate è ormai arrivata e come ogni stagione, anche questa ha portato la cosiddetta sindrome influenzale che, come protagonisti, vede sempre i più piccoli. Sulla questione si è espresso Renato Cutrera, direttore Unità Operativa Complessa di Broncopneumologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, il quale ha fatto luce su quelli che sono i sintomi presenti nelle sindromi influenzali estive.

Ecco nello specifico quanto affermato da Cutrera “Quello che contraddistingue le sindromi influenzali estive, siano esse batteriche o virali, sono inappetenza, spossatezza e tosse secca”. E’ importante prestare molta attenzione a tali sintomi in quanto se tale influenza non viene diagnosticata in tempo può presentarsi il rischio che, i soggetti colpiti, “possono comunque avere complicanze gravi e degenerare nelle cosiddette “polmoniti coperte”, ovvero con sintomatologia attenuata”.

A causare talvolta la presenza dell’influenza estiva è proprio l’eccessivo utilizzo, o meglio ancora, il cattivo utilizzo del climatizzatore a proposito del quale, Cutrera, ha affermato “La temperatura giusta dovrebbe essere di 4-5 gradi inferiore a quella esterna”. Ma oltre al condizionatore, a giocare un ruolo importante in tali circostanze sono anche il fumo passivo e una mancata idratazione.

Next Post

Irina Shayk, il sexy toples sui social infiamma il popolo del web

La supermodella russa Irina Valer’evna Šajchlislamova semplicemente nota in tutto il mondo con il nome Irina Shayk sta facendo molto parlare di se nelle ultime ore dopo aver pubblicato, sul proprio account social “Facebook” una particolare fotografia che ha acceso il mondo del web. La supermodella, ex fidanzata del celebre […]