Ivana Spagna e l’eterna battaglia con la sua sosia

La battaglia dura da anni, per la gioia di Barbara D’Urso, che se domenica scorsa aveva ospitato la sua sosia, la scorsa domenica ha invece intrattenuto il pubblico intervistando Ivana Spagna.

Ospite di Barbara d’Urso a “Domenica Live”, la cantante ha ripercorso le tappe della battaglia, iniziata nel 1996, che la vede contrapposta a  Wanda Fisher, accusata di spacciarsi per lei in serate a pagamento.

Durante un’ospitata tv, a Domenica In, la Spagna aveva annunciato la querela alla sua sosia, ed è in un’altra trasmissione, Domenica Live appunto, che annuncia che tutti si è risolto ed ha deciso di ritirare la querela.

La cantante ha sottolineato in questo modo di aver ritirato la querela: “Mi dà fastidio che la gente vada a i concerti pensando di trovare me e non veda me. Se sui manifesti mettesse scritto Sosia grande come il suo nome, è un’altra cosa. È anche brava a cantare!”, ha detto Spagna.

Barbara D’Urso manda anche in onda un’intervista del 1996 in cui la Fisher dichiarava che era stata Spagna a copiare il suo look. E la Spagna scherza così: “È bellissimo. Ha un coraggio da leone e una grande fantasia. Wanda, canti anche bene, abbiamo il timbro lievemente diverso. Adesso che hai fatto tutta questa televisione e tutte queste interviste, fai i concerti con il tuo nome. Sei diventata famosa, vuol dire che farò io un manifesto scrivendo sosia di Wanda Fisher”.

E la cantante non manca di concludere così la lunga intervista: “Fai la mia sosia che mi fa piacere, ma ti voglio dire per la seconda volta, ritiro la denuncia che ha presentato il mio avvocato e ti mando un bacio, però non combinarmene più in giro, te ne prego”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Laura Pausini colpita da laringotracheite dice stop

A quanto pare i cambi repentini di temperatura che caratterizzano questo periodo…

Elton John si traveste da Re Leone per il Carpool Karaoke

Si chiama Carpool Karaoke ed è stato inventato da James Corden, in…