Jackie Kennedy, quella proposta di matrimonio rifiutata

Redazione

Lei, Jacqueline Lee Bouvier Kennedy Onassis, sarà sempre ricordata come Jackie Kennedy la moglie del compianto presidente degli Stati Uniti, John Ftzgerald Kennedy.

Jackie Kennedy è stata sempre il simbolo di coraggio e di una donna con una forza d’animo incredibile, negli occhi di tutti il suo tentativo di aiutare il marito e mettersi al riparo sull’auto presidenziale al momento dell’attentato.

A distanza di tanti anni sono state pubblicate alcune lettere, come rivela il magazine RadarOnline, che svelano un’insistente corte e una proposta di matrimonio da parte di un lord inglese che risponde al nome di David Ormsby-Gore, che era ambasciatore d’Inghilterra negli Stati Uniti.

La proposta di matrimonio era arrivata a circa cinque anni dalla morte di John Kennedy, proposta alla quale Jackie aveva risposto negativamente, lei stessa aveva scritto nel 1968: “Se mai potrò trovare guarigione e conforto sarà con qualcuno che non fa parte del mio mondo e del mio passato”.

Una proposta venuta fuori solo adesso dopo la scoperta di alcune lettere, anni dopo Jackie Kennedy troverà conforto nell’armatore greco Aristotele Onassis, pochi mesi dopo l’assassinio del fratello di John, Robert Kennedy, che spinse l’ex first lady a lasciare gli Stati Uniti.

Next Post

Emma Watson: Non faccio più foto con i fan, ecco il perchè

Non si tratta di essere sgarbati, ma evidentemente all’attrice Emma Watson proprio non va di farsi fotografare con i suoi fan. Emma ha infatti deciso di non scattare più foto insieme ai fan, così se qualcuno di loro dovesse avvistarla per strada, ad un evento o altro, difficilmente, anzi è […]
emma watson nessuna foto con i fan