John Travolta ricorda il figlio Jett al settimo anniversario dalla morte

Redazione

Commovente ricordo per John Travolta che ha voluto celebrare e ricordare il figlio Jett scomparso a soli 16 anni durante una crisi epilettica.

L’attore ha voluto celebrale il settimo anno dalla scomparsa di Jett, il figlio di John Travolta è infatti venuto a mancare nel 2009 durante una vacanza che tutta la famiglia stava trascorrendo alle Bahamas, pare in seguito ad una crisi epilettica.

In passato pare che l’attore non abbia voluto ammettere le problematiche del figlio che era affetto da autismo, anche se lui stesso aveva già smentito, anche il fratello Joey ha girato un documentario proprio sull’autismo.

L’attore ha scritto le sue sensazioni sulla pagina ufficiale Facebook ricordando il figlio:

Dicono che la cosa più difficile al mondo sia perdere un genitore, no la cosa peggiore è perdere un figlio, quel figlio al quale hai insegnato a camminare a parlare, bisognerebbe essere grati ai figli e i figli ai genitori perché la vita è breve. Trascorrete più tempo possibile con i vostri genitori e i figli”.

L’attore ha poi concluso ricordando ancora una volta: “Dite alle persone che le amate, ogni giorno, non dato tutto per scontato, la vita è degna di essere vissuta, vivete e amate ogni giorno come se fosse l’ultimo”.

foto@Reuters

Next Post

Tutti insieme all'improvviso anticipazioni 15 gennaio 2016

Inizia venerdì 15 gennaio 2016 una nuova fiction che ha per protagonista Giorgio Panariello e che si intitola Tutti insieme all’improvviso. Ecco a voi le anticipazioni riguardanti le prime due puntate in onda in prima serata sulla rete ammiraglia Canale 5. Si nasconde una malattia ma non si può nascondere […]